Trilogia di Bambi – Blogtour – Recensione

Salve a tutti gente dei libri!!!

Oggi siamo qui riuniti per celebrare la mia recensione di questo romanzo scritto da Emiliano Reali!!

Come, volete rinfrescarvi la memoria?!

Ecco la trama:

Bambi, seducente, misteriosa, bellissima si muove come una pantera nella notte romana in cerca delle sue prede, attira, soddisfa e poi svanisce nel buio per tornare a indossare, alla luce del giorno, i panni di Giacomo. Ma chi è veramente Bambi? E quello che il lettore cercherà di scoprire nella prima parte del libro. Nella seconda parte, Bambi/Giacomo decide di iniziare il percorso per la rettifica del sesso biologico, passo fondamentale per una nuova vita. Il passato però non si cancella così, con un colpo di spugna… Nell’ultima parte Bambi è alle prese con l’amore, quello con la A maiuscola, ma non quello delle principesse, perché Bambi non inizia e non finisce nessuna favola. Anzi, è nella realtà che vuole tuffarsi, a testa alta e con tutto il cuore, orgogliosa delle proprie cicatrici. Ricco di personaggi festosi, eccentrici, tormentati, e pieno di colpi di scena, di pagine commoventi, di amore per la vita, seduzione e lacrime il romanzo porta a galla l’emisfero sommerso delle realtà transessuali. Un romanzo realistico e duro ma anche delicato, poetico. Una trilogia in un unico volume per raccontare la trasformazione di Bambi, il suo coraggio, il cambiamento. Il libro è dedicato a La Karl du Pigné, drag queen e attivista LGBTQIA+.

Copertina del romanzo

E qua sopra ecco la copertina, a cui è stata dedicata la mia tappa speciale del 10 maggio!

Ringrazio ancora Morgan’s Stories e Flavia’s Diary, per questa splendida iniziativa e finalmente vi parlo di quel che penso del romanzo, senza fare troppi spoilers, perché come sapete bene, li detesto! XD

Veniamo a noi:

Bambi- Storia di una metamorfosi è un romanzo adatto in un momento poco perfetto! Mi spiego meglio: siamo in là coi tempi, eppure per certi versi sembra di tornare indietro nella storia.

La libertà di pensiero ed espressione, che dovrebbero essere cosa scontata, forse non lo sono poi così tanto. Leggere significa spesso immedesimarsi in altri punti di vista, ed è proprio questo che è successo durante la lettura: vedere attraverso gli occhi di Giacomo/Bambi, ha avuto un impatto forte, e mi ha fatto provare empatia per il personaggio, benché ognuno abbia i suoi pensieri, i suoi sentimenti e faccia le sue scelte. È proprio l’accettazione delle nostre differenze, rispetto a noi stessi e rispetto agli altri che viene trattata con delicatezza e durezza allo stesso tempo dall’autore.

Durezza, perché è quella che serve a descrivere come il mondo in effetti va. Dolcezza, perché anche se più nascosta, anche quella fa parte delle nostre vite, e sarebbe da ricercarsi sempre, per comprendere gli altri.

Ho apprezzato ogni momento di ilarità, ogni personaggio con le sue scelte, i suoi tormenti e idealismi, e ho trovato molto bello che il mondo descritto, la vita dei personaggi fosse intrisa di realismo, tanto da farci vedere qualcosa che potrebbe accadere nella porta accanto alla nostra.

Siamo noi stessi a scegliere chi siamo, e ho apprezzato la forza d’animo raccontata in questa storia, che sarebbe auspicabile ognuno di noi avesse!

Grazie per aver letto, continuate a seguire il blogtour e tornate a trovarmi per scoprire letture sempre fresche, nuove ed elettrizzanti!! Baci magici!!!

Emma 💜

Calendario Blogtour

Pubblicato da utente

Una lettrice che cerca la magia in ogni storia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: